• Home
  • Il Museo
  • Sala 6/ L’arrivo dei normanni

Sala 6/ L’arrivo dei normanni

Con il passaggio dai Bizantini ai Normanni nel corso dell’XI secolo, a controllo del territorio e dell’importante risorsa rappresentata da Bosco di Belvedere viene costruito un terrapieno o motta, oggi nota come Specchia Torriccella.

Struttura di difesa tipica della conquista normanna, la motta è costituita da un rilievo artificiale di terra circondato alla base da un fossato sulla cui sommità è realizzata una torre in legno. Il territorio del Bosco di Belvedere nel Medioevo era costellato anche da villaggi rurali, quali quello di Sombrino, riportato dalle fonti già nel XIII secolo.

Lingua Offcanvas